Tornata

Cosa ho portato via da Cesenatico: la fiducia in me stessa; splendore & brillantezza da rivendere; i baci di Riki; un rigo in più sul cv; tante piccole soddisfazioni senza prezzo; il respiro di Riki; la forza degli abbracci di Riki; un pò di speranza per il Futuro; un pò di voglia di lottare; le mani di Riki; innumerevoli lune … Continua a leggere

under control

Perchè l’ho fatto? perchè NON l’ho fatto prima? come devo fare? lo DEVO fare? Sono simili domande (e successive voci correlate) che mi mandano in paranoia. Mi mandano in paranoia perchè all’improvviso mi accorgo che non controllo alcune cose, o meglio, che esistono cose su cui non ho il controllo. E allora mi metto a pensare, pensare, pensare … Le … Continua a leggere

Wake me up when september ends.

Settembre mi esplode nelle tempie. La parentesi sta per chiudersi e il mondo fuori di qui mi chiama e mi ricorda che c’è. Il Sig. P. vuole sapere quando posso iniziare il periodo di prova. Chiusa parentesi-punto-aperta parentesi. Ricki anche ha deciso di chiudere parentesi. Di chiuderla lui prima che si chiudesse da sè. Alla fine per me non cambia … Continua a leggere

Baustelle.

Assenza giustificata causa mancanza di tempo e/o di connessione privata. Sto lavorando. Tanto. Sto bene. Tanto. Le giornate sono tutte uguali: lavoro, spiaggia, lavoro, spiaggia, Jamaica, nanna. Si culla il mio cervello nelle 24 ore tutte già pianificate. Settembre vuoto, foglio bianco, è ancora lontano. Vivo in un piccolo mondo in cui ho tutto e tutti a portata di mano, di occhio, … Continua a leggere

Serate già scritte

Il caso innanzitutto. Un braccio mi cinge la vita. Due ochette che pedalano via. Il molo il sabato sera. Convenevoli. Due mojito. Due persone su due lettini. Due vite che si aprono l’un l’altra. Personepersonepersone. Altri due mojito. Più dolci, please. Brividi. La folla e la musica. La mano per non perdersi. Forse è meglio tornare indietro. Labbra. Punto.

I will have the time of my life

Noialtri dormiamo nei sotteranei dell’hotel. Io divido la camera con Laura, Vale, Manu, il rumore del generatore e la musica che viene dalla piscina. Col lavoro comincio a ingranare solo che i miei poveri piedi fanno un sacrificio enorme a stare 10 ore nelle decollté (non so neanche come si scrive!!!). Il contatto con i clienti è la cosa più … Continua a leggere

Primo giorno in Romagna

Primo giorno a Cesenatico. Sbadiglio di noia perchè a lavorare comincio domani. Mi piace qui. Stamattina ho fatto un giro in bici…tutti sembrano rilassati all’ennesima potenza. Ho fatto tutte le rotatorie senza mai aver paura di morire…impensabile una settimana fa!! Il mio amico Skipy, che vive a Rimini da diversi anni, ha detto che io sono un tipo da Romagna, che ci … Continua a leggere

?

Qualcuno sa forse dirmi perchè il post precedente, nonostante sia stato salvato integralmente, mi viene pubblicato solo in parte?? Mancano le ultime righe!!! Attendo illuminazioni. Buona giornata gente!

Everything’s Gonna Be Allright

Io e la mia valigia vuota stamattina ci siamo guardate per mezz’ora. Poi l’ho riempita. Ho svuotato i cassetti e ho messo ordine nel mio archivio mentale. Ho la sensazione che andrà tutto bene d’ora in poi. E non ho neanche tanta paura che non sia così. Sono pronta a rompere il vetro e saltare fuori. E ne sono entusiasta. … Continua a leggere